Salta al contenuto

ARRIVA IL GIOCO DI CARTE CHE INSEGNA A GESTIRE I LITIGI

Le discussioni sono spesso scatenate da un linguaggio aggressivo o da un atteggiamento scontroso. Un educatore americano ha inventato un gioco di carte che insegna ai ragazzi come evitare questi atteggiamenti, risolvere i conflitti e come uscirne se ci si finisce dentro. Si chiama Squabbles ed è un gioco adatto a chiunque sappia leggere, particolarmente efficace per i ragazzi iper-sensibili alle parole e alle azioni aggressive degli altri e che si lasciano intimorire dalle aggressioni
Continua...

NASCE IL VIDEOGAME CHE COMBATTE IL BULLISMO

Anche i videogiochi possono contribuire ad educare e a portare dei messaggi positivi ai ragazzi, utilizzando il metodo ludico. La più grande casa di videogame del mondo ha lanciato un progetto che attraverso l’attività del giocare, trasferisce valori di giustizia e contrasta il fenomeno del bullismo. Si chiama Concrete Genie ed è un’avventura interattiva che trasforma l’arte, la creatività e la gentilezza in armi contro i soprusi. Il giocatore nei panni del protagonista, si immedesima
Continua...

LA SARTA CHE FA LE BAMBOLE UGUALI AI BAMBINI DIVERSI

Bambole che replicano le caratteristiche dei bimbi che le possederanno. Questa è l’idea di Amy Jandrisevits un’assistente sociale statunitense che realizza bambole con le stesse disabilità dei bambini che segue nel suo lavoro. I bambini che soffrono di patologie fisiche e disabilità, possono vivere uno stato di disagio e non accettazione della loro condizione, soprattutto se messi a confronto con standard estetici che esaltano la perfezione. Amy dopo un percorso lavorativo a stretto contatto con questi
Continua...

LA NUOVA BARBIE ABBATTE IL MURO DELLA DISABILITÀ

Il nuovo aspetto delle Barbie potrebbe aiutare a combattere lo stigma sulle disabilità fisiche. La nuova bambola più famosa del mondo esce in due versioni con disabilità, una con una protesi alla gamba e una con una sedia a rotelle. Le nuove bambole fanno parte della linea Barbie Fashionistas che offre ai bambini rappresentazioni di bellezza diverse. La Mattel ha collaborato con Jordan Reeves una giovane attivista disabile di 13 anni nata senza avambraccio sinistro, per creare
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...