Salta al contenuto

IL LAGO ROSA CHE COLORA L’IRAN

Il lago di Maharlou è situato nel sud dell’Iran, è conosciuto per il suo intenso e insolito colore rosso che dopo ogni estate lo ricopre di magia. L’acqua del lago è molto salina e sviluppa batteri alofiti e alghe resistenti alla salinità che creano quella che in natura è definita la marea rossa. Il sale del lago è ricco di potassio e altri sali presenti nelle rocce del bacino alimentato per alcuni mesi dell’anno dal
Continua...

LE DONNE IRANIANE AMMESSE NEGLI STADI PER LA PRIMA VOLTA IN 40 ANNI

Gli era stato vietato dopo la rivoluzione islamica del 1979. Le donne in Iran non potevano accedere agli stadi insieme agli uomini in occasione di eventi sportivi. La pressione dell’organo di governo mondiale del calcio FIFA e delle attiviste per i diritti delle donne, ha rotto questo divieto e per la prima volta dopo 40 anni le autorità iraniane hanno permesso alle donne di assistere alla partita delle qualificazioni asiatiche della Coppa del Mondo iraniana
Continua...

SALVATO DALL’ESECUZIONE DAL PERDONO PIÙ GRANDE

In Iran esiste ancora la pena di morte ma in un alula del tribunale di Saqqez, nella provincia iraniana del Kurdistan, si è verificato quello che è probabilmente il più nobile dei perdoni: quello che ha salvato la vita ad un giovane condannato, Rauf Hasani. A graziare l’assassino è stata la famiglia dell’assassinato che ha deciso di perdonare il suo gesto e di cancellare l’esecuzione. Hasani era stato condannato a morte dal tribunale per un
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...