Salta al contenuto

MIGRAZIONI CLIMATICHE: SENEGAL E ITALIA PER CRESCERE INSIEME

Il Senegal è un paese caratterizzato da una forte dinamicità imprenditoriale e negli ultimi anni molte piccole imprese sviluppano progetti che hanno al centro la tutela dell’ambiente e delle risorse. Per questo motivo il CISV di Torino – che da anni sviluppa attività di cooperazione con il paese africano – ha coinvolto un gruppo di giovani di Dakar nel progetto
Continua...

MIGRAZIONI CLIMATICHE: I GIOVANI PER UNA NUOVA NARRAZIONE

Secondo dati Onu, entro il 2050 un miliardo di persone rischiano di dover migrare per motivi climatici. A questo proposito le organizzazioni non governative si muovono con azioni di sensibilizzazione e formazione rivolte ai giovani e con l’obiettivo di creare le basi per la conoscenza e il cambiamento. In Piemonte, il progetto CLI.MI Giovani e migrazioni climatiche di CISV Torino
Continua...

IL MUSEO EGIZIO APRE LE PORTE AI SENZATETTO

La Fondazione delle Antichità Egizie e il Comune di Torino hanno stipulato  ua convenzione per promuovere l’inclusione sociale: visite gratuite e laboratori alle famiglie meno abbienti e ai senza tetto per consentire a tutti il diritto alla cultura. L’idea ha lo scopo di far sentire accolto e coinvolto nella vita culturale cittadina anche chi non può permetterselo ed è parte
Continua...

LA FAMIGLIA CHE HA OSPITATO 600 MIGRANTI IN CASA PROPRIA

Filippo Lombardo è un artigiano nato a Reggio Calabria; insieme alla moglie Loredana Crivellari vive a Ventimiglia, in Liguria, a pochi chilometri dalla frontiera con la Francia. Negli ultimi quattro anni hanno ospitato nella loro casa circa 600 migranti. Sono ormai conosciuti come “quelli del furgoncino rosso”: accolgono e danno rifugio a tante persone che vengono respinte al confine con
Continua...

LE ACQUE DI SCARTO DELLA CITTÀ ALL’AGRICOLTURA: SICILIA LA PRIMA IN ITALIA

La Sicilia è la prima regione italiana che adotta un piano per rendere circolare l’uso dell’acqua, realizzando una soluzione alla scarsità di risorse idriche a cui è soggetta la regione: riutilizzare le acque reflue depurate per alimentare l’agricoltura ma anche per usi civili e ambientali e nell’industria. Con un decreto dell’assessorato regionale dell’Energia e dei servizi di pubblica utilità sul
Continua...

MAI PIÙ CATTIVA NUTRIZIONE NEGLI OSPEDALI: IN LOMBARDIA DIVENTA UNA NORMA

La Lombardia è la prima regione in Italia a rendere obbligatorio lo screening nutrizionale in tutte le strutture sanitarie. Con l’approvazione del Dgr XII/1812 del 29 gennaio, le cure di tutti i pazienti includono anche gli aspetti nutrizionali. “Una svolta epocale che prevede non solo l’obbligatorietà della registrazione dello screening, ma anche della presa in carico del paziente”, afferma Riccardo
Continua...

ASSUMERE I 60ENNI: L’AZIENDA CHE RILANCIA L’ESPERIENZA

Assumere solo over 60. La Brazzale, la più antica realtà lattiero casearia italiana, ha fatto una scelta radicale per lo sviluppo della sua azienda di Zanè, piccolo comune sull’Altopiano di Asiago, in provincia di Vicenza. L’azienda ha deciso di ingrandirsi creando una nuova branca con una start up e lo ha fatto inserendo solo persone veterane, che avevano perso il
Continua...

GLI SCARTI AGRICOLI DIVENTANO MOBILI

Nella provincia di Vicenza è stato ideato il primo marchio di mobili da arredo creati in fibra vegetale proveniente dagli scarti agricoli della filiera italiana. A Marostica (VI) è stata presentata Erbi, una sedia realizzata in quattro varianti di colore e profumo, derivanti dall’impiego di fibra vegetale di camomilla, caffè, vinaccia o miscanto, che nel processo di lavorazione mantengono le
Continua...

LA PRIMA MANO ARTIFICIALE CHE SI ADATTA È ITALIANA

Trasformare la disabilità in una nuova possibilità attraverso la tecnologia: questa è la mission della startup salentina che ha inventato la prima mano bionica al mondo. Un team di giovani ingegneri pugliesi ha progettato e sviluppato un dispositivo basato su una tecnologia rivoluzionaria che permette alle dita artificiali di adattarsi automaticamente alla forma e alle dimensioni degli oggetti impugnati. Grazie
Continua...

SI LAUREA A 50 ANNI E TROVA IL LAVORO DEI SUOI SOGNI

Laurearsi a cinquant’anni è un sogno realizzato che ha cambiato la vita di Elena Cavera, commessa in un negozio di abbigliamento di Tevernerio, in provincia di Como. “Mi sarebbe piaciuto fare l’educatrice ma la vita, si sa, non va sempre come vorremmo. Il desiderio di studiare Scienze della formazione mi è sempre rimasto e un bel giorno di tre anni
Continua...

IL TEATRO DOVE IL PUBBLICO ILLUMINA LA SCENA PEDALANDO

Si chiama Teatro a pedali ed è un format innovativo che consente di realizzare uno spettacolo dal vivo a impatto zero, alimentando la scena con un sistema di co-generazione elettrica azionato da una serie di biciclette collegate a un impianto di accumulo. A pedalare, fornendo così la forza motrice necessaria ad alimentare le batterie, sono gli stessi spettatori, adulti e
Continua...

A GUBBIO 900 FAMIGLIE VIVONO CON LA LORO PALA EOLICA COLLETTIVA

La turbina eolica più grande d’Italia è entrata in funzione a Castiglione Aldobrando in provincia di Gubbio, e alimenta circa 900 famiglie, le stesse che hanno contribuito e si sono messe insieme per la sua costruzione. Alta 70 metri, con lame lunghe 30 metri e una potenza di 1 MW, la pala ha incominciato a fornire energia rinnovabile e sostenibile
Continua...

I GUSCI DELLE COZZE DIVENTANO PANCHINE

In Italia si consumano ogni anno circa 110 milioni di tonnellate di cozze, con la produzione di una grande quantità di scarti rappresentati dai gusci che non vengono riciclati, essendo composti di carbonato di calcio, materiale calcareo non organico soggetto a un lunghissimo tempo di smaltimento. Un’iniziativa intrapresa in Sardegna, uno dei maggiori produttori di cozze del nostro Paese, ha
Continua...

LA PRIMA REGIONE A ISTITUIRE LO PSICOLOGO DI BASE

La Campania è la prima Regione italiana ad introdurre lo psicologo di base nel proprio servizio sanitario. I primi 146 psicologi entreranno in servizio nei distretti sanitari del territorio per coprire il primo livello di assistenza psicologica gratuita, soprattutto alle fasce più deboli della popolazione come bambini, adolescenti, anziani e per dare supporto nei momenti di difficoltà a chi si
Continua...

ABITI CREATI CON LA POLVERE DI MARMO: L’INNOVAZIONE 100% ITALIANA

Trasformare la polvere di marmo in tessuto è una sfida tutta italiana che sta facendo scuola. Una startup ideata da due studentesse del Politecnico di Milano ha inventato un nuovo materiale per realizzare capi d’abbigliamento con filamenti nati dallo scarto della lavorazione del marmo. Il tessuto si chiama Marm\More ed è il primo realizzato con polvere di quella che è
Continua...

LA MAREMMA DIVENTA LEADER DEL BIOLOGICO IN EUROPA

La Maremma diventa il più grande laboratorio di produzione biologica d’Europa, con la nascita del distretto biologico creato sul territorio di sette Comuni toscani: Grosseto, Capalbio, Castiglione della Pescaia, Magliano in Toscana, Manciano, Orbetello e Scansano. Sono oltre un migliaio le aziende agricole già attive nella produzione con metodi agricoli volti a produrre alimenti con sostanze e processi naturali e
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...