Salta al contenuto

LA CITTÀ PIÙ ACCESSIBILE D’EUROPA È… MILANO

image

In occasione della giornata internazionale sulla disabilità la Commissione Europea ha assegnato il premio per la città più accessibile d’Europa. Tra tutte le città con più di 50.000 abitanti in Europa la migliore è stata giudicata Milano.

Il capoluogo lombardo ha battuto le finaliste

Wiesbaden (Germania), Toulouse (Francia), Vaasa (Finlandia) e Kaposvár (Ungheria) per la qualità dei servizi e delle strutture presenti in città per i disabili e per gli anziani con limitata mobilità.

Con il titolo “Crescere insieme in un’Europa senza barriere” la città di Milano ha vinto il City Access Award 2016 assegnato a Bruxelles, superando oltre 250 città candidate da tutta l’Unione. Il premio ha l’obiettivo di condividere buone pratiche ed esperienze e di diffondere la cultura dell’attenzione ai cittadini con disabilità.

Milano è stata premiata anche per la sua capacità di creare opportunità di impiego per le persone con disabilità, per aver saputo favorire la loro indipendenza e per aver ideato modelli strutturali ed architettonici universali ed innovativi che possono essere utilizzati da una ampia gamma di utenti. La città ha stupito non soltanto per la sua impressionante capacità di realizzare progetti ma anche per gli ambiziosi piani avviati per il futuro.

“Il metodo di lavoro ideato dal recentemente scomparso Franco Bomprezzi, che ha permesso

la piena partecipazione a Expo

a centinaia di migliaia di disabili, è diventato un modello che l’Europa sta adottando” ha spiegato Marco Rasconi, presidente della Lega Italiana per i Diritti delle Persone con Disabilità. 


Fonte: European Commission; Ledha – 8 dicembre

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...