Salta al contenuto

LA SEDIA A ROTELLE CHE METTE IN PIEDI IL DISABILE

image

L’innovazione tecnologica è stata applicata ad un oggetto che non viene innovato dal 1932: la sedia a
rotelle.

MarioWay, una startup
innovativa a vocazione sociale, sta lanciando un nuovo modello che permette al
disabile di portarsi ad altezza naturale.

La nuova sedia a rotelle che
entrerà in produzione a inizio 2016 rappresenta una rivoluzione culturale, uno
strumento di integrazione fortemente voluto da Mario Vigentini, educatore
sociale che in Lombardia lavora con persone disabili da circa 20 anni.

Mario si è rivolto ad
artisti artigiani riconosciuti a livello internazionale e ha dato così inizio a
un progetto creativo e innovativo dalla forte valenza e impatto sociale. Un
progetto che si fonda su un codice etico condiviso: agisce responsabilmente per
il bene delle persone, delle comunità e dell’intero pianeta; considera il
lavoro per l’uomo, lavoro inteso come strumento per creare e promuovere
benessere nella dimensione bio-psico-sociale, per elevare la dignità umana.

MarioWay è “open source” –
si fonda cioè sulla volontà di costruire e progettare insieme fra ideatori,
finanziatori, fornitori, persone con paraplegia – e crede in una ricchezza equa
dove i benefici sono per tutti.


Fonte: Marioway

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...