Salta al contenuto

LA PRIMA LINEA FERROVIARIA AD IDROGENO AL MONDO

La prima flotta al mondo di treni passeggeri alimentati a idrogeno è stata inaugurata nella Bassa Sassonia, in Germania. 14 treni con propulsione a celle a combustibile a idrogeno hanno sostituito i treni alimentati a diesel. Con un’autonomia di 999 chilometri e una velocità di 140 chilometri orari, i nuovi treni sono dotati di celle a combustibile che producono elettricità attraverso una combinazione di idrogeno e ossigeno, un processo che lascia vapore e acqua come
Continua...

LE FERROVIE GIAPPONESI DIVENTANO A EMISSIONI ZERO

La Tokyu Railways, la principale ferrovia giapponese, è la prima a diventare alimentata soltano più da energia rinnovabile. Dal 1 aprile 2022 tutti i treni che attraversano la capitale sono stati commutati sull’energia generata solo dal solare e da altre fonti rinnovabili. Questo significa che le emissioni di anidride carbonica della rete tentacolare di Tokyo, composta da sette linee ferroviarie, ora produrrà impatto ed emissioni zero, con l’energia verde che verrà utilizzata in tutte le
Continua...

LA PRIMA AUTO A PEDALATA ASSISTITA È ITALIANA

Un’auto a pedalata assistita che racchiude le caratteristiche di una city car e di una e-bike: inventata da due giovani baresi appassionati di mobilità, di innovazione e di sostenibilità, la Snap è il primo veicolo da trasporto che può percorrere 60 km senza ricariche e utilizzando la potenza combinata della spinta umana e dell’energia elettrica. Il quadriciclo a emissioni zero è nato per l’uso industriale e per il trasporto di merci ma si presta alla
Continua...

ARRIVA LA BICI ESTENSIBILE CARGO

Una bicicletta che si può allungare all’occorrenza e che può caricare oggetti e persone, per poi tornare ad essere una normale city bike dalle dimensioni e prestazioni tradizionali. Si chiama Convercycle ed è stata inventata da una startup tedesca nata nell’Università di Design di Offenbach; una cargo-bike che si basa su di un sistema a cerniera pieghevole che in caso di bisogno riesce a creare un ampio spazio portapacchi al centro della bici. Nella configurazione
Continua...

LA PRIMA AUTO SOLARE ELETTRICA ARRIVA SUL MERCATO

La prima auto di serie alimentata dall’energia solare è pronta per essere commercializzata sul mercato. Si tratta della Sion, un’auto elettrica con un’autonomia fino a 305 chilometri che si carica da sola grazie alla forza di 248 celle solari che possono garantire fino a 45 chilometri di autonomia aggiuntiva al giorno, grazie alla luce del sole. Le celle solari integrate nel cofano, nel tettuccio, lateralmente e nella parte posteriore del veicolo sono in grado di
Continua...

LA PRIMA AZIENDA CHE FAVORISCE CHI VA AL LAVORO IN BICI

La prima azienda italiana a riconoscere la bicicletta come strumento per migliorare il benessere dei propri dipendenti e dell’ambiente è l’Aeroporto di Bergamo. Con il raggiungimento del primo riconoscimento “Azienda Bike Friendly” in Italia, arriva il Cycle Friendly Employer Certification, l’unico standard europeo volontario per le aziende che promuovono la pratica di andare al lavoro in bicicletta. La certificazione rilasciata dalla FIAB, la Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, si colloca in una grande iniziativa che
Continua...

LA PRIMA LINEA DI BUS AD IDROGENO NASCE A BOLZANO

La prima città in Italia e tra le prime in Europa a dotarsi di una flotta di mezzi per il trasporto pubblico ad idrogeno è Bolzano. I nuovi autobus urbani ad emissioni zero hanno 350 chilometri di autonomia con una ricarica e vanno ad aggiungersi ai prototipi che già circolavano in città da alcuni anni. I 12 mezzi del gestore per il trasporto pubblico trentino SASA rappresentano il primo passo di un programma per convertire l’asse
Continua...

ARRIVA LA PRIMA AUTO A IDROGENO CHE PULISCE L’ARIA

Percorre 900 chilometri con un pieno e mentre si muove purifica l’aria. Per la prima volta la tecnologia del fuel cell ad idrogeno viene applicata di serie su un’autovettura commerciale e permette di avere un’autonomia così significativa. La Hyundai Nexo batte tutti i produttori di auto mondiali e stabilisce un record di sostenibilità; con un carico di 6,27 chilogrammi di idrogeno purifica 449.100 litri di aria durante il tragitto (quanto il consumo del respiro di
Continua...

IL BOOM DELLE BICI CARGO ELETTRICHE: MOBILITÀ PULITA

C’è un vero e proprio boom di cargo bike in Europa, una categoria di biciclette da carico munite di uno spazio per trasportare persone o oggetti anche ingombranti. Grazie alla loro praticità possono essere utilizzate per fare la spesa, portare i bambini o animali e persino per trasportare persone disabili con la sedia a rotelle.  Le biciclette di questo tipo sono una risposta pulita al bisogno di mobilità non  inquinante e sono incentivate fortemente da
Continua...

IN SPAGNA LA CITTÀ CHE HA ABOLITO LE AUTO

Con una popolazione di 84.000 abitanti concentrati in un’area non molto vasta, la città spagnola di Pontevedra era diventata negli anni ‘90 un luogo invivibile, soffocato dalle automobili. Oggi Pontevedra ha cambiato completamente volto ed è diventata per tutto il mondo un modello di città in cui in cui si vive la mobilità dolce. Il centro è stato liberato dalle automobili e tutta l’area storica medievale è stata pedonalizzata, con strade elegantemente lastricate in granito. Dal 1999,
Continua...

CONDIVISIONE DEI CAMPER: UN MODO PER SALVARE L’ESTATE

Meno libertà di spostamento, meno tempo per fare le vacanze e meno soldi da spendere per andare in vacanza. La soluzione per queste vacanze estive che sembrano più difficili che mai potrebbe essere il camper-sharing, la condivisione di camper, roulotte e furgoni camperizzati tra privati. Questa nuova frontiera ibrida di mobilità e ospitalità condivisa è possibile grazie a una piattaforma online che mette in contatto i proprietari di camper con i viaggiatori di tutto il
Continua...

NASCE IN ITALIA LA LINEA VELOCE PIÙ LUNGA D’EUROPA: TO-RC

Un viaggio diretto per la prima volta avvicina il Piemonte e la Calabria con il sistema ad alta velocità: è la linea più lunga d’Europa, con 1266 chilometri che attraversano in verticale tutta la penisola. In passato gli unici treni a compiere questo percorso erano quelli tradizionali con locomotore e carrozze con una percorrenza di viaggio molto lunga, mentre i treni veloci arrivavano solo fino a Salerno. Dal 3 giugno i Frecciarossa arrivano fino a
Continua...

I PRIMI BUS CON ALIMENTAZIONE SOLARE ENTRANO IN SERVIZIO

La start-up tedesca FlixBus ha messo su strada il primo programma per utilizzare i pannelli solari sugli autobus con l’obiettivo di ridurre il consumo di carburante e le emissioni di anidride carbonica. I pannelli forniscono energia per le esigenze di elettricità dei veicoli; i primi moduli sono stati montati sulla rotta da Dortmund a Londra. I pannelli sono ultrasottili e leggeri e utilizzando un controller di carica intelligente e collegati all’alternatore del bus possono ricaricare
Continua...

RIPARTIRE DALLA BICIPOLITANA: IL MODELLO PESARO

Mentre le città provano a riaprire, le persone si confrontano con i problemi della mobilità con una nuova sensibilità. Il vecchio modo di spostarsi mostra i suoi limiti e la voglia di dare un nuovo aspetto alle città e al traffico stanno diventando argomenti improcrastinabili. La città di Pesaro ha creato la prima linea di trasporto a due ruote che unisce i vantaggi di una metropolitana a quelli del trasporto ecologico a pedali: la bicipolitana.
Continua...

I VOLI AEREI NON SONO MAI STATI COSÌ SICURI

Nonostante le notizie sugli incidenti aerei siano sempre diffuse con grande enfasi e provochino grande clamore nell’opinione pubblica, i voli commerciali sono ancora, e sempre di più, il modo più sicuro e affidabile di viaggiare Il numero di voli è in costante crescita e gli incidenti mortali che coinvolgono gli aerei di linea sono rari e in costante diminuzione in relazione al numero di passeggeri trasportati. Nello scorso anno gli incidenti di aerei commerciali di
Continua...

IN VAL D’AOSTA IL COMUNE CHE HA DECISO DI VIVERE SENZA AUTO

Un piccolo Comune della Valle d’Aosta, nella Valtournenche, a pochi chilometri dal Monte Cervino è l’unico in Italia ad avere rinunciato alle automobili. A 1.818 metri è il Comune più alto della regione, Chamois è l’unico comune d’Italia su terraferma che non può essere raggiunto da mezzi a motore ed è quindi privo di strade asfaltate. Il centro si raggiunge tramite una funivia costruita nel 1955 che parte dal vicino paese di Buisson. Chamois è
Continua...

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...