Salta al contenuto

LAVORARE E’ SEMPRE PIU’ SICURO

image

Calano sensibilmente gli infortuni e la mortalità sul lavoro. Gli incidenti gravi registrati in tutti i settori produttivi in Italia sono in diminuzione per il terzo anno consecutivo, e non è solo conseguenza del calo occupazionale e del minor numero di ore lavorate.

E’ quanto rilevato dal rapporto annuale dell’Inail, che riporta una forte diminuzione delle denunce e degli infortuni nel settore dell’industria e dei servizi, con un calo nell’ultimo anno di rilevazione del 22,22%. Nell’agricoltura il miglioramento è stato del 18,27%; in leggera crescita la casistica relativa all’impiego istituzionale che tuttavia rappresenta una percentuale molto esigua sul computo totale.

Il calo degli incidenti sul lavoro è solo parzialmente imputabile alla crisi. Anche depurando i dati dalla riduzione della percentuale di occupati e di imprese, rimane evidente una riduzione effettiva degli infortunie delle morti. Il costante calo dell’incidentalità sul lavoro degli ultimi anni è il frutto del maggiore coinvolgimento effettuato sul versante della
prevenzione, dell’informazione e dei controlli; un impegno che coinvolge imprese, lavoratori, sindacati ed istituzioni e che sta mostrando i suoi esiti  in maniera estesa su tutto il territorio ed in tutti settori.

__________________________________________

Fonte: Istituto Nazionale Infortuni sul Lavoro

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...