Salta al contenuto

I LAMPIONI CHE CATTURANO LE ZANZARE E LO SMOG

image

Alimentati solamente da energia rinnovabile, sono studiati per fornire illuminazione pubblica nelle città insieme ad incorporare altre caratteristiche utili che li rendono dei veri e propri strumenti di benessere per la collettività.

Sono i nuovi lampioni smart che incorporano tecnologie sofisticate che provvedono al miglioramento della qualità della vita nelle aree urbane.

In Malesia sono stati inventati e sono già in funzione gli Eco-Greenergy, nuovi tipi di lampione stradale che attraggono e catturano le zanzare. La lampada richiama gli insetti e una volta che queste sono al suo interno, una ventola le trattiene impedendo loro di fuggire. Ad alimentare tutto è un mini sistema eolico e delle celle solari.

Gli Eco Mushroom nati in India invece sono lampioni LED ad energia solare dotati di un piccolo impianto di lavaggio della CO2 che si ispirano ai funghi. Le celle fotovoltaiche integrate nel lampione servono ad alimentare contemporaneamente le luci ed una ventola che aspira l’aria e la purifica all’ interno della struttura, restituendo aria pulita, tutto ad un costo nullo.

Le nuove tecnologie utilizzate nell’illuminazione delle città, oltre ad incorporare utilità accessorie molto concrete ed efficaci, sono in grado di programmarsi da sole, riconoscere i movimenti e di ridurre i consumi e rendere più efficiente e gradevole la visione in ogni condizione e ora della giornata.

 


Fonte: Research SEA; Rise Pad

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...