Salta al contenuto

IL MORBILLO DEBELLATO IN TUTTA L’AMERICA

image

Il continente americano è il primo al mondo ad aver definitivamente cancellato il virus del morbillo dalla sua popolazione. L’annuncio ufficiale è stato diffuso il 27 settembre dall’Organizzazione Mondiale della Sanità a Washington, alla presenza dei ministri della salute dei diversi paesi americani.

“E una data storica per la nostra regione e per tutto il mondo” ha dichiarato euforica Carissa F. Etienne direttrice della Pan American Health Organization, “è la prova dei grandi successi che possono essere raggiunti con la collaborazione tra nazioni e uomini quando lavorano insieme ed in solidarietà per un obiettivo comune”. Questo traguardo è raggiunto dopo 22 anni di lavoro, avviato con la imponente campagna di vaccinazioni globali che ha già portato, lo scorso anno, alla vittoria sulla rosolia nelle Americhe. Allo stesso modo, nel 1971 fu dichiarato debellato il vaiolo e nel 1994 la poliomielite.

Il morbillo è uno tra i virus più contagiosi al mondo che è arrivato a causare fino a 2,6 milioni di morti all’anno, prima dell’introduzione dei vaccini, che provoca epidemie estremamente pericolose, soprattutto nei paesi in via di sviluppo.

In Italia il virus è ancora presente, sebbene nello scorso anno si siano registrati 150 casi su tutto il Paese.


Fonte: World Health Organization; Istituto Superiore della Sanità

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...