Salta al contenuto

LA MIGLIORE CALLIGRAFIA, A 7 ANNI E SENZA LE MANI

image

Anaya Ellick di 7 anni ha vinto il concorso nazionale Nicholas Maxim per la migliore calligrafia, battendo i 50 finalisti normodotati provenienti da tutti gli Stati Uniti, nonostante lei non possegga le mani.

La piccola, nata senza le estremità delle braccia ha imparato a scrivere da sola, senza utilizzare protesi e sviluppando una particolare eccellenza nella scrittura ed una calligrafia quasi perfetta: è la prima a vincere questo concorso con una disabilità così vistosa e invalidante.

“Ci sono davvero poche cose che Anaya non sappia fare” ha detto la sua maestra Tracy Cox, “è una bambina vispa che non trova mai scuse”. Per i suoi insegnanti e per i suoi compagni di classe Anaya è un esempio: “ci ha insegnato a non mollare mai e ci ispira ad andare oltre i nostri limiti” dicono “quando noi siamo stanchi o sfiduciati lei ci dice di andare avanti e di non mollare e ci da l’energia che crediamo di non possedere”. 


Fonte: CNN; Zaner Bloser

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...