Salta al contenuto

LA TERRA HA UNA GEMELLA

image

È stato scoperto il pianeta gemello della Terra: si chiama Proxima b. Si tratta di un pianeta roccioso che orbita intorno alla stella  vicina al Sole, Proxima Centauri.

Dotato di una massa di poco maggiore di quella della Terra, compie la sua evoluzione ad una velocità ed una distanza compatibile con la presenza di acqua in superficie, un elemento chiave per la caccia a forme di vita. La notizia è stata diffusa dagli astronomi della Queen Mary University di Londra. Gli astronomi pensano che esista la possibilità che ci sia acqua sul pianeta e affermano che ”Il prossimo passo è la ricerca di vita sul pianeta”. 

Una scoperta epocale, quella di un pianeta simile alla Terra “il pianeta esterno al Sistema Solare più vicino a noi mai scoperto, è veramente una pietra miliare per l’umanità”, ha commentato l’astronoma Isabella Pagano dell’osservatorio di Catania dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. A fare della scoperta di Proxima b un evento davvero unico è “l’avere provato che la stella più vicina a noi ha un pianeta nella zona in cui può esistere H2O allo stato liquido e dove anche la temperatura potrebbe essere ideale per l’esistenza di forma di vita”. “La scoperta” ha proseguito la ricercatrice “è il coronamento di una caccia davvero molto lunga, durata 16 anni e condotta da Terra con il telescopio dell’Osservatorio Europeo Meridionale.

Sono state “ricerche pionieristiche” sottolinea Isabella Pagano. La certezza è che si tratta di un pianeta nella cosiddetta “zona abitabile”, ossia con le condizioni per avere possibili forme vita.


Fonte: Ansa

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...