Salta al contenuto

NASCE IN SVEZIA L’AUTOSTRADA PER I TIR ELETTRICI

Inaugurato in
Svezia, nei pressi di Gävle, il primo tratto di 2 chilometri dell’autostrada elettrica per operazioni di trasporto
effettuate da mezzi pesanti.

I tralicci dell’alta tensione installati
sull’autostrada forniscono energia per l’alimentazione dei TIR che si collegano
alla linea di corrente tramite il pantografo installato sopra la cabina di
guida, un collettore di elettricità simile a quello dei tram urbani. Al di fuori
dalla corsia alimentata a energia elettrica, il pantografo si
disconnette ed il camion funziona con il normale motore a combustione.
 

Il sistema, in fase sperimentale, consente una
riduzione dell’uso di combustibili fossili e dei costi di funzionamento dei
camion, riducendo al contempo le emissioni di CO2 ed ossidi di nitrogeno. La
Svezia si è posta l’obiettivo di convertire per intero il comparto dei
trasporti su gomma per il commercio, abbandonando le fonti di energia fossile
entro il 2030. Lo sviluppo delle autostrade elettriche, secondo le previsioni,
potrebbe tagliare le emissioni fino all’80%
in questo settore.


Fonte:
Siemens

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...