Salta al contenuto

A MILANO APRE LA PRIMA “NON SCUOLA” AL MONDO

image

Non più classi e banchi ma
attività all’aperto e antichi mestieri, non più rigide interrogazioni ma autocritiche costruttive e formative: la prima scuola che re-inventa la scuola è stata aperta a Milano.

Il nuovo metodo proposto dall’istituto Artademia è un insegnamento che rivoluziona la scuola tradizionale; gli ideatori di questo nuovo modo di fare
formazione la definiscono una “scuola di passione”. Per stare al passo con le
esigenze dei ragazzi, la non-scuola propone un’istruzione che mette al centro di tutto proprio i giovani e non la loro
valutazione matematica, attraverso un sistema più pratico, diretto ed esperienziale
piuttosto che teorico. Grazie a questa nuova metodologia gli studenti hanno l’opportunità di imparare in maniera
piacevole non solo le nozioni utili a superare gli esami ma anche gli
strumenti adatti ad affrontare meglio la vita ed entrare più facilmente nel mondo del lavoro.

Il programma educativo, dai 10 ai 23 anni, non ha solo le materie

classiche

ma anche discipline come psicosofia e qualità della vita, storiografia, comunicazione, teatro, sport, filosofia e zen, arti scrittorie, design e fotografia, auto percezione e cura, alchimia, gestione delle emergenze, educazione al risparmio. Questo nuovo approccio mira a dar grande spazio alla personalità degli studenti e si estende con la
pratica sul campo attraverso diversi laboratori.

Secondo la teoria del coinvolgimento dei ragazzi attraverso una formazione esperienziale, i fondatori puntano a combattere l’abbandono scolastico precoce.


Fonte: Artademia – 19 ottobre 2017

Volonwrite per Mezzopieno

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...