Salta al contenuto

ALLA 15ESIMA LAUREA: IL NONNO UNICO AL MONDO

image

Si alza ogni giorno alle 3 del mattino per studiare, spinto dalla passione per i libri e la curiosità. Luciano Baietti 70enne di Velletri (Roma) ha appena conseguito la sua 15esima laurea ed è la persona che ha più titoli accademici al mondo.

Il suo nome è scritto dal 2002 nel Guinness dei primati per le sue prime 11 lauree ma non si è accontentato e continua a studiare con grande passione. Ora sta preparando gli esami per la 16esima specialità, Scienze dell’alimentazione. Nella vita è stato professore di educazione fisica, da sempre appassionato al mondo accademico. “Al primo indirizzo mi sono laureato all’ISEF e mi sono reso conto che non bastava mantenere bene il corpo ma che anche la mente andava continuamente allenata”.

“Il cervello umano se non ha continui stimoli tende ad affievolirsi, a non rispondere più, allora mi sono inventato questa cosa: leggere sempre e studiare sempre. Lo stimolo principale è dover dare l’esame per non lasciarsi prendere dalla pigrizia che abbiamo tutti con la scusa del lavoro o della famiglia”. A chi gli chiede come mai continua a studiare risponde:

“C’è la passione. La prima laurea l’ho conseguita a 22 anni e ho incontrato delle difficoltà, poi a 50 ne ho avute altre e poi ancora a 70. Con la laurea in informatica, ho voluto mettermi alla prova con le nuove tecnologie”.

“È

una gara contro me stesso, vedere fino a che punto possono arrivare il mio fisico e il mio cervello. Attraverso i libri mi sento libero: hanno anche la stessa etimologia!”


Fonte: Cestudis; Il Pontino

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...