Salta al contenuto

LE CASE ADOTTANO I PIANISTI

image

“Musica
da camera in camera tua”: questo lo slogan dell’iniziativa “Adotta un
pianista”, rivolta agli abitanti dei quartieri di San Salvario, San Donato,
Barriera di Milano, Aurora Porta Palazzo, Mirafiori nord nella città di Torino che abbiano a casa un
pianoforte.

La musica da camera per la sua natura
intima è stata definita fin dai suoi esordi “la musica degli amici” e per oltre
un secolo, prima di essere trasferita nelle sale da concerto, veniva eseguita principalmente
da musicisti dilettanti nelle loro case. Aprendo le porte del proprio
appartamento a un pianista e al suo pubblico si ha l’opportunità ancora oggi di
ospitare un piccolo concerto tra le mura di casa. “Adotta
un pianista” è infatti un programma di concerti che vengono realizzati
gratuitamente negli appartamenti privati.

Chi è
interessato a ospitare un concerto nella sua casa può candidarsi registrandosi
sul sito, segnalando l’orario più conveniente e il numero di spettatori che
l’appartamento può accogliere. L’organizzazione si fa carico di tutti gli oneri
SIAE/Enpals, mentre al padrone di casa viene riconosciuta un’accordatura
gratuita dello strumento messo a disposizione. Lo
staff è in grado di allestire 10 concerti in 10 appartamenti diversi nell’arco
di un weekend.

Tra le note di Mozart,
Beethoven, Schubert, Chopin e delle arie d’opera – come da calendario in
programma – musicisti e appassionati di musica si incontrano in un contesto accogliente
e raccolto.


Fonte: Adotta un pianista

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...