Salta al contenuto

COMPRARE CASE A 1 EURO IN TUTTA ITALIA

image

Patrica è un antico paese sui Monti Lepini, nel Lazio, che come altri borghi negli anni si è spopolato con la fuga verso i centri urbani. Il sindaco ha deciso di mettere in vendita 38 immobili abbandonati, al costo di 1 euro ciascuno.

A chi sceglie di acquistare queste case, il Comune assicura sgravi fiscali per tre anni e un sostegno concreto nell’attuazione delle procedure necessarie alla ristrutturazione; l’unico obbligo è di prendere questi edifici per abitarli. L’obiettivo dei sindaci che lanciano questo tipo di iniziative è quello di restituire nuova vita ai borghi e al territorio riqualificando gli edifici in cattive condizioni, favorire l’incremento demografico, lo sviluppo dell’economia e del turismo locale.

Il progetto riguarda le abitazioni molto vecchie, a volte fatiscenti, abbandonate o a cui i proprietari rinunciano perché impossibilitati a ristrutturarle o semplicemente perché vivono altrove. 

Tra gli altri paesi che hanno portato avanti l’iniziativa ci sono anche Gangi, in provincia di Palermo dove il progetto ha riscosso un grande successo con oltre 100 case assegnate e Pizzone, 350 abitanti, nei pressi di Isernia, dove l’iniziativa ha assunto anche un risvolto culturale: il bando è stato infatti destinato solo agli scrittori. In Toscana, Montieri ha fatto lo stesso e poi Nulvi, in provincia di Sassari,

Ollolai, in provincia di Nuoro, Salemi (Trapani) e Carrega Ligure (Alessandria), paesi in cui il numero delle case in stato di abbandono è in crescita. Ci sono poi Lecce nei Marsi, nel cuore del parco nazionale d’Abruzzo che punta sulle giovani famiglie cercando anche di aiutare quelle in difficoltà.


Fonte: Comune di Patrica; Comune di Gangi; Comune di Pizzone; Comune di Montieri; Comune di Nulvi; Comune di Ollolai; Comune di Carrega Ligure – 6 settembre 2017

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...