Salta al contenuto

IL WRITER VIENE SMASCHERATO DALLA RETE E SI PENTE

image

A Buccinasco, in provincia di Milano, gli abitanti del quartiere una mattina hanno trovato un muro imbrattato da una scritta e hanno deciso di tentare una strada originale per porvi rimedio.

Hanno pubblicato un post su Facebook rivolto all’autore anonimo con il seguente messaggio: “Una persona ti ha visto e fotografato. Ti diamo una settimana: vai in colorificio, compra un diluente e con 5 euro, uno straccio e dieci minuti di pazienza te la puoi cavare. Se hai vergogna, pulisci di notte, ma fallo. Altrimenti consegneremo le foto a chi di dovere”. Nel messaggio appaiono anche la foto e la firma del writer e in poche ore la cosa ha fatto il giro del web, arrivando fino ai genitori del ragazzo responsabile. Dopo poche ore il padre del 15enne che aveva imbrattato il muro, ha risposto al messaggio così: “È stato nostro figlio, chiediamo scusa”. La reazione è stata immediata e determinata: “Nostro figlio andrà a comprare stracci e prodotti e pulirà quello che ha fatto, lo porteremo noi a lavare tutto”.

Per assicurarsi che il ragazzo capisse bene la lezione i genitori non si sono fermati qui e hanno deciso di affidarlo al gruppo Retake Buccinasco, un gruppo di volontari che nelle mattine dei fine settimana, con spazzole e vernici acquistate a proprie spese, pulisce gli spazi pubblici vandalizzati: “per ogni scritta fatta” hanno scritto i genitori “ne dovrà coprire altre dieci”.


Fonte: Retake Buccinasco; Il Giorno – 16 febbraio 2018

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...