Salta al contenuto

FLAVIO GONELLA

Rete nazionale degli assessori alla gentilezza

image

Sindaco del Comune di Igliano (CN)

_________________________

Come mai ha deciso di istituire un Assessorato alla Gentilezza nel suo Comune?

Ho ritenuto la proposta inviatami dall’Associazione Cor ed Amor ed il Movimento Mezzopieno in completa sintonia con quello che ritengo sia un modo di porsi e, pertanto, che questa iniziativa potesse essere di stimolo per una riflessione da parte dei cittadini per il miglioramento dei rapporti interpersonali.

 

Può la gentilezza diventare una buona pratica per migliorare la qualità della vita delle persone? E come?

Sicuramente si! Se ti approcci con gentilezza quasi sempre ne hai un immediato riscontro con l’interlocutore che si rende disponibile al dialogo. Una gentilezza, poi, migliora l’umore di chi la fa e di chi la riceve.

 

Quali sono le iniziative che si prefigge di realizzare questo nuovo assessorato? Per i bambini?

Nessuna iniziativa eclatante, ma piccoli gesti della quotidianità che diano un tocco gentile al porsi agli altri.

Cosa vuol dire per lei essere gentile?

Essere una persona che, nel trattare con gli altri, ha modi affabili, cortesi, garbati, evitando supponenza ed ogni forma di prepotenza.

 

Cosa significa per lei vedere il bicchiere mezzo pieno?

Essere ottimisti, cercare negli eventi gli aspetti positivi, e sempre ce ne sono.

_________________________

Leggi le altre testimonianze di Sindaci e Assessori che stanno lavorando per costruire comunità più umane e positive

Guarda il programma della Rete nazionale degli assessori alla gentilezza

Partecipa con il tuo Comune – coinvolgi la tua comunità nella gentilezza

 

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...