Salta al contenuto

IN TUTTO IL MONDO IL PETROLIO ESCE DALLE LOBBY

image

Il 9 marzo 2019 lo Stato Sovrano di Norvegia, il più grande al mondo per masse gestite, ha annunciato la sua uscita da 134 società che hanno a che fare con gli idrocarburi. 

Diversi colossi nel settore minerario e petrolifero stanno lasciando le loro organizzazioni professionali, ritenute troppo conservatrici e incompatibili con gli obiettivi climatici dell’accordo di Parigi. La prima è stata la più grande impresa mineraria del mondo, BHP Biliton che ha annunciato la sua uscita dalla World Coal Association per le sue posizioni ritenute contrarie all’accordo mondiale sul clima. Un anno dopo è stata la volta del colosso olandese Shell, non più in accordo con la grande lobby per le stesse ragioni. La società ha deciso di modificare il suo modello di business in favore di nuovi obiettivi ecologici, di monitorare tutte le attività dei suoi membri e le loro posizioni sul clima e ha modificato le remunerazioni dei suoi dirigenti legandole agli obiettivi climatici. 

Molti investitori internazionali e grandi fondi stanno uscendo dalle fossili, obbligando la presa di coscienza da parte dei produttori responsabili dell’emissione di gas serra. La nuova tendenza è accelerare lo sviluppo di tecnologie a basse emissioni. Lo scorso ottobre Shell insieme a 

BP, Total, Arcelor Mittal, BMW e Bayer, sono state messe sotto inchiesta da un potente gruppo di azionisti il cui peso finanziario è di 2mila miliardi di dollari. Il messaggio: “Vi chiediamo di allineare le vostre pratiche alle nostre richieste. Vi domandiamo trasparenza sulle vostre posizioni sulle emissioni”.


Fonte: Nordsip; The Financial Times – 9 marzo 2019

Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...