Salta al contenuto

IN ITALIA IL PRIMO TRAPIANTO AL MONDO DI VERTEBRE

image

Per la prima volta al mondo, in Emilia-Romagna, una parte di colonna vertebrale è stata sostituita con quattro nuove vertebre umane.

L’intervento è stato eseguito su un paziente di 77 anni colpito da cordoma, una forma maligna di tumore osseo. L’operazione è stata eseguita dall’equipe della Chirurgia Vertebrale a indirizzo oncologico e degenerativo dell’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna. Questa procedura definita ad altissima complessità non era mai stata tentata nel mondo. “Dopo la rimozione delle vertebre malate, abbiamo ricostruito la colonna vertebrale del paziente nel modo più simile alla conformazione naturale, ripristinando un’anatomia perfetta grazie all’impianto di un osso con struttura identica a quello che abbiamo dovuto togliere a causa del tumore”, spiega il dottor Gasbarrini, direttore dell’equipe che ha eseguito l’operazione. Le nuove vertebre sono state prelevate da un donatore deceduto.

Fino a oggi le vertebre sono state sostituite con parti di femore, un osso con una struttura differente da quella della vertebra e una minore possibilità di integrazione. “L’impianto delle quattro vertebre nel paziente ci avvicina all’obiettivo di una perfetta fusione con la sua colonna vertebrale e ottimizza un percorso di cura con radioterapia, che non sarebbe stata compatibile, ad esempio, con una protesi in titanio”, aggiunge il direttore. “Un risultato straordinario che rappresenta una svolta nella storia dei trapianti in Italia e nel mondo”, ha dichiarato il presidente della regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini.

_____________________

Fonte: Istituto Ortopedico Rizzoli – 15 ottobre 2019

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...