Salta al contenuto

LA BANCA CHIUDE E CANCELLA I DEBITI DEI SUOI CLIENTI

image

La Chase Bank, uno degli istituti di credito di proprietà del gruppo J.P. Morgan

Chase & Co., ha deciso di abbandonare il mercato canadese delle carte di credito ed ha annunciato di rinunciare a tutti i crediti nei confronti dei detentori delle sue carte di credito. 

L’uscita dal mercato delle carte di credito canadese è stata annunciata dalla banca a marzo del 2018, contemporaneamente con la chiusura di tutti i conti Amazon e Marriott Visa. I clienti con un saldo in sospeso si sono visti azzerare i debiti sul conto e non avranno più obblighi di saldare la loro posizione debitoria nei confronti della banca. “Prendetelo come un regalo” è stato il messaggio della banca ai clienti increduli.

Secondo le valutazioni degli esperti, questa operazione è il frutto di una valutazione economica che suggerirebbe alla banca una cancellazione del debito come soluzione più economica. Elena Jara, direttrice presso l’agenzia di consulenza no profit Credit Canada, ha affermato che "La banca potrebbe dover dedicare più tempo e sforzi per incassare tutti i debiti in sospeso e questo potrebbe non essere positivo per i suoi profitti".  Secondo altre valutazione, esisterebbe anche la possibilità che la compagnia assicurativa copra le perdite che la banca subirebbe da uno stralcio dei debiti.

____________________

Fonte: The Canadian Press, Global News CA – 8 agosto 2019

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...