Salta al contenuto

FINE DELLA PSORIASI: LA NUOVA CURA FUNZIONA

image

La psoriasi è una malattia immunitaria cronica che colpisce circa 125 milioni di persone nel mondo. La forma più comune di psoriasi è quella a placche che si può localizzare in qualsiasi parte del corpo, provocando danni alla pelle molto invalidanti e duraturi.

Uno studio condotto su 1027 pazienti con psoriasi da moderata a grave, condotto dai ricercatori di 124 centri dermatologici e università americane per 24 settimane, ha stabilito l’efficacia di un nuovo

inibitore per combattere l’infiammazione cronica. IL-17A ixekizumab (rinominato Taltz) già dopo 12 settimane si è rivelato efficace, permettendo la completa regressione della malattia. “La pelle pulita e il rapido sollievo dei sintomi sono oggi possibili per molte persone che vivono con psoriasi a placche da moderata a grave”, ha dichiarato Andrew Blauvelt, dermatologo e presidente dell’Oregon Medical Research Center a Portland.

“Siamo lieti di vedere che Taltz ha aiutato più persone a ottenere il 100% di successo”, ha aggiunto Lotus Mallbris, responsabile dello sviluppo dell’immunologia presso Eli Lilly

.

Lo scorso giugno, la casa farmaceutica Eli Lilly ha presentato i dati quinquennali per il Taltz come trattamento per la psoriasi a placche. I dati della ricerca completata in fase III presentati al Congresso mondiale di dermatologia hanno mostrato che oltre il 90% dei pazienti con psoriasi a placche da moderata a grave che hanno continuato a ricevere Taltz hanno mantenuto livelli elevati e permanenti di guarigione cutanea. 

_________________

Fonte: Clinic Trials; Biospace – 19 agosto 2019

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...