Salta al contenuto

L’OLANDA DIVENTA IL PRIMO PAESE AL MONDO SENZA RANDAGISMO

image

L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che ci siano circa 200 milioni di cani randagi nelle città e nelle periferie di tutto il mondo. Questi animali vivono con difficoltà nell’ambiente urbano e rappresentano un fenomeno di difficile gestione in diversi Paesi.

La prima nazione al mondo a eliminare il fenomeno del randagismo è l’Olanda. Nessun cane nei Paesi Bassi è abbandonato in città e ognuno ha un padrone e una casa. Questo risultato è stato ottenuto in seguito a una campagna durata molti anni che ha portato a importanti riforme alla legislazione e introdotto leggi per il benessere degli animali. Tutti i cani di strada hanno ricevuto un esame medico e le vaccinazioni necessarie e un programma di sterilizzazione mirata ha permesso di ridurre la diffusione di malattie come la rabbia. Oggi le vaccinazioni e la sterilizzazione per i cani domestici sono gratuite e l’Olanda ha adottato il metodo PSVIR (prelievo, sterilizzazione, vaccinazione, identificazione e ritorno) che ha permesso al Paese di raggiungere per primo al mondo la quota zero cani randagi.

Il governo olandese ha inoltre adottato delle rigide leggi sul benessere degli animali al fine di migliorare i loro diritti e proteggere la loro salute. Già dalle scuole si educa al rispetto per gli animali e qualsiasi atto di abbandono o crudeltà nei confronti di un animale è punito con 3 anni di carcere e una multa di circa 16.000 euro. L’abbandono è considerato fuori legge e una divisione speciale di agenti di polizia è stata creata per prevenire le crudeltà sugli animali.

__________________

Fonte: Dutch Review

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazion

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...