Salta al contenuto

L’ISOLA CHE SPEGNE LA LUCE PER GUARDARE IL CIELO NOTTURNO

L’isola di Niue
è il primo stato al mondo a eliminare tutte le luci notturne non essenziali per
consentire ai propri abitanti e visitatori di godere del cielo stellato.

I danni
conseguenti all’inquinamento luminoso, sopratutto nelle aree fortemente
urbanizzate, sono da anni sotto l’attenzione della comunità scientifica; perciò
il governo di Niue ha deciso di adottare contromisure importanti come la
sostituzione dell’intera illuminazione pubblica e il passaggio ad un nuovo
modello di illuminazione per le dimore private. Per questa e altre iniziative la
piccola isola stato di 1600 abitanti, situata nell’oceano Pacifico a nord ovest
della Nuova Zelanda, ha ricevuto un accreditamento formale dall’International
Dark-Sky Association che l’ha riconosciuta ufficialmente come “nazione dal
cielo scuro”.

“I cieli di
Niue sono stati osservati e ammirati per secoli”, dice Misa Kalutea, un’anziana
e tutrice culturale dell’isola, “lo status di nazione dal cielo scuro aggiunge
nuova enfasi all’importanza della nostra conoscenza tradizionale, rafforzando
la necessità di riproporla e condividerla prima che vada persa”.

_____________________

Fonte: Niue Island – 21 marzo
2020

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali-e-portare-la-comunicazione-gentile-nelle-scuole

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...