Salta al contenuto

LA PRIMA LINEA DI BUS AD IDROGENO NASCE A BOLZANO

image

La prima città in Italia e tra le prime in Europa a dotarsi di una flotta di mezzi per il trasporto pubblico ad idrogeno è Bolzano.

I nuovi autobus urbani ad emissioni zero hanno 350 chilometri di autonomia con una ricarica e vanno ad aggiungersi ai prototipi che già circolavano in città da alcuni anni. I 12 mezzi del gestore per il trasporto pubblico trentino SASA rappresentano il primo passo di un programma per convertire l’asse del Brennero in un corridoio verde europeo. “Per ora i mezzi sono in servizio principalmente in ambito urbano“ spiega Petra Piffer, direttrice di SASA, “Tuttavia è già in fase di studio l’impiego di veicoli a zero emissioni anche fuori dalle città”.

Nel 2014 fu inaugurato a Bolzano il primo impianto in Italia per la produzione, lo stoccaggio e la distribuzione di idrogeno verde, ossia generato da fonti rinnovabili. Nel deposito della SASA sono iniziati i lavori per la costruzione di una nuova stazione di rifornimento di idrogeno pulito che renderà possibile l’ampliamento della flotta di bus anche per altre destinazioni extraurbane.

____________________

Fonte: SASA – 13 maggio 2021

image

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact cheching delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO | Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali

✛  Sostieni Mezzopieno

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...