Salta al contenuto

NASCE IL RISO MARINO: CIBO A IMPATTO ZERO

image

Lo chef spagnolo

Angel Léon ha scoperto che esiste un alga marina che produce un chicco simile al riso che può essere mangiato e che possiede caratteristiche estremamente positive per l’ambiente e per la lotta al cambiamento climatico.

La

zostera marina è un cereale ricco di proteine ​​che cresce nei mari di tutto il mondo e che è capace di catturare 35 volte più carbonio delle foreste pluviali tropicali. Una pianta che cresce sottacqua senza bisogno di irrigazione e che può combattere la crisi climatica e soddisfare i bisogni alimentari del mondo.

Finora utilizzata soltanto nella cucina di una sola cultura, i Seri, un popolo indigeno del Messico, questa alga è stata utilizzata per costruire i tetti delle case, per imballare i frutti di mare ma non è mai stata coltivata come cibo. Nel sud della Spagna, il primo orto marino creato da Leon produce raccolti medi di circa 3,5 tonnellate per ettaro a bassissimo costo e ad impatto positivo per l’ambiente. “Se la natura ti regala 3.500 kg senza fare nulla 

niente antibiotici, niente fertilizzanti, solo acqua di mare e movimento – allora coltivare il riso marino funziona” dice lo chef che serve nel suo ristorante, insignito delle tre stelle Michelin, alcuni piatti preparati con farina di zostera che diventa pane e pasta molto saporiti.

“In un mondo composto per tre quarti d’acqua, questo potrebbe essere l’inizio di un nuovo concetto di intendere il mare come un giardino” dice Léon, considerato uno degli chef più innovativi al mondo.

___________________

Fonte: Aponiente – 22 settembre 2021

image

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact cheching delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO | Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali

Se apprezzi il nostro lavoro e credi nel giornalismo costruttivo non-profit ✛ sostieni Mezzopieno

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...