Salta al contenuto

ARRIVA IL PRIMO TRAGHETTO ECOSOSTENIBILE ITALIANO

image

Il San Cristoforo, impegnato nel trasporto di mezzi e
passeggeri sul lago Maggiore, è il primo tragetto ecosostenibile italiano.

Costruito nel 1965 dai cantieri navali Breda di Venezia, può portare 22 veicoli e 420 passeggeri, è
un traghetto bidirezionale, ossia è possibile guidarlo sia da prua che da
poppa e grazie all’ultimo intervento di riqualificazione energetica, è diventato a propulsione ibrida e
full electric.

“Il refitting del traghetto San Cristoforo è un altro dei
traguardi raggiunti. L’adeguamento progressivo della flotta verso una
propulsione ibrida elettrica e in futuro la costruzione di imbarcazioni full
electric è un percorso irreversibile di innovazione e trasformazione che
Gestione Navigazione Laghi ha già intrapreso da diversi anni e costituisce una
direttrice imprescindibile per lo sviluppo futuro del nostro servizio”, ha
affermato Alessandro Acquafredda, direttore generale della Gestione Governativa
Navigazione Laghi. Il San Cristoforo, infatti, non è il primo a subire il
refitting ecologico, ma è stato preceduto dalla motonave Topazio.

Il processo di rinnovamento della flotta è in pieno sviluppo: sono infatti già in opera due
nuovi refitting e la costruzione di quattro imbarcazioni ibride destinate alla
navigazione nei Laghi Maggiore, Como e Garda, oltre al progetto FEP (Full
Electric Project) presentato al Ministero per la realizzazione di ulteriori tre
nuove motonavi completamente elettriche.

______________

Fonte: VCO News – 27 dicembre 2021

image

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact cheching delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO | Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali

Se trovi utile il nostro lavoro e credi nel principio del giornalismo costruttivo non-profit ✛ sostieni Mezzopieno

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...