Salta al contenuto

IL PRETE CHE FA LA MESSA CON I CANI PER TROVARGLI CASA

In Brasile esiste una chiesa in cui i cani partecipano alla messa e dove i fedeli sono invitati a prendersi cura dei randagi come gesto di amore per il creato. La Paróquia de Sant’Ana Gravatá si trova nello stato di Pernambuco e padre João Paulo de Araujo Gomes che la gestisce pensa che i cani debbano avere un posto in chiesa, invitando i fedeli a considerarli parte della comunità. La sua originale scelta è nata
Continua...

IL BAHREIN APRE AD ALTRE FEDI CON LA PIÙ GRANDE CHIESA

Situata ad Awali, una piccola cittadina nel deserto a 20km dalla capitale Manama, la Cattedrale Nostra Signora d’Arabia è stata inaugurata giovedì 9 dicembre: è la più grande di tutti gli emirati. La chiesa, progettato dall’italiano Mattia Del Prete, ha una pianta ottagonale, pareti grigie di pietra serena (reperibile solo a Firenze), una forma che richiama la tenda sotto cui, secondo il Vecchio Testamento, Mosè parlava al popolo e può ospitare 2.300 fedeli. “Siamo molto
Continua...

IL SANTUARIO SOSPESO NELLA ROCCIA: L’ITALIA CHE MERAVIGLIA

Un santuario incastonato in una montagna, raggiungibile solo a piedi con un lungo pellegrinaggio che si inerpica su una parete a strapiombo sulla valle d’Adige, come aggrappato sulla roccia a 774 metri di altezza sul mare. Si trova sul monte Baldo in provincia di Verona ed è dedicato alla Madonna della Corona. Il santuario è un luogo di silenzio e di meditazione sospeso tra cielo e terra, custodito dalle rocce e integrato completamente nella natura.
Continua...

LO STESSO TETTO PER TRE RELIGIONI: UNITI PER RISPETTARSI

  Alla fine di maggio è iniziata la costruzione della “House of One” a Berlino, un luogo di culto interreligioso che è una chiesa, una moschea e una sinagoga allo stesso tempo. L’edificio è a Petriplatz, nella ex Berlino Est, nel luogo in cui sorgeva una delle chiese più antiche di Berlino del Tredicesimo secolo, abbattuta al tempo della Repubblica Democratica Tedesca e riportata alla luce nel 2007 durante alcuni scavi archeologici. Alla posa della
Continua...

LE RELIGIONI SUPERANO LE DIFFERENZE PER AGIRE INSIEME

Le religioni del mondo stanno affrontando questo momento della storia con una particolare consapevolezza che per la prima volta le vede attive insieme e dialoganti come raramente era capitato in passato. Numerosi incontri dei grandi rappresentanti delle fedi di tutto il mondo stanno costruendo importanti ponti interreligiosi non solo simbolici. Tra il 13 e il 17 ottobre da Ryad, la capitale saudita, è stato lanciato il Forum Interreligioso G20 promosso in vista del G20 dei
Continua...

MANCA SPAZIO: LA CHIESA OSPITA LA PREGHIERA MUSULMANA

È successo a Berlino, nel multietnico quartiere di Neukölln dove la moschea di Dar Assalam, alla ripresa delle funzioni religiose dopo il lockdown, si è trovata in difficoltà nell’osservare le nuove disposizioni emanate dalle autorità tedesche per contenere la diffusione del coronavirus. I fedeli devono infatti osservare il distanziamento sociale anche nei luoghi di culto, mantenendo almeno un metro e mezzo di distanza tra loro durante le funzioni e così la moschea, che normalmente ospita
Continua...

L’IRAQ FESTEGGIA DI NUOVO LA PASQUA DOPO 5 ANNI DI ISIS

Il soffitto della chiesa era ancora bruciato e alcune reliquie mancavano, ma dopo cinque anni di guerra, dominazione dell’Isis ed esilio, gli iracheni di fede cristiana hanno di nuovo potuto festeggiare la Pasqua. Diverse centinaia di uomini e donne della più antica città cristiana irachena Hamdaniya, si sono riuniti per la messa di Pasqua lo scorso fine settimana, lo hanno fatto liberamente e tutti insieme, per la prima volta dopo 5 anni, con la consapevolezza
Continua...

LA CATTEDRALE DIVENTA UNA BIBLIOTECA

Un luogo sacro, non solo per chi ha fede ma anche per chi crede nella cultura. In Olanda una grande cattedrale è stata convertita in tempio della lettura, una biblioteca, museo e centro comunitario che ha aperto a tutta la città nuove frontiere della conoscenza. Il centro De Petrus si trova a Vught nei Paesi Bassi ed è il frutto di un progetto avveniristico dello studio Molenaar & Bol & van Dillen che ha operato un’operazione
Continua...

LA CATTEDRALE VEGETALE CRESCE NELLA NATURA

Trasformare una radura alpina in un luogo naturale mistico e sacro e in un punto d’incontro e contemplazione che ispiri il ricongiungimento tra gli esseri umani e la natura.  Sulle Alpi Orobie Bergamasche è nata una enorme struttura interamente costruita in materiale vegetale vivente, realizzata su un grande piano e composta da alberi di faggio disposti a 5 navate e incrociati tra loro. La foresta piantata secondo lo schema di una cattedrale, è stata costruita
Continua...

LE DONNE IMAM APRONO ALL’ISLAM GENTILE

Sherin Khankan è nata in Danimarca da una immigrata finlandese e un rifugiato siriano. Figlia di due mondi, ha fondato la prima moschea femminile del suo Paese. La Mariam Masjid di Copenhagen è diversa da altre moschee perché è guidata da donne ed è aperta ai musulmani che non si identificano nelle moschee tradizionali, basate su un rigida gerarchia maschile, dove le donne di solito assistono alle preghiere da un balcone. Questo centro, insieme ad altri
Continua...

I MUSULMANI RICOSTRUISCONO LA CHIESA DISTRUTTA DALL’ISIS

A Mosul, in Iraq, una chiesa devastata dall’Isis è stata ricostruita da un gruppo di musulmani che volontariamente hanno voluto dare un segno tangibile di fratellanza alla piccola comunità cristiana locale, vittima di una violenta persecuzione. La chiesa del monastero di Mar Georges nel quartiere Al Arabi a Mosul, era stata saccheggiata e demolita durante il governo imposto alla città dai jihadisti dell’ISIS, durato due anni. La città è stata liberata dopo nello scorso mese di
Continua...

LA CHIESA VIVENTE CREATA DALLA NATURA

Si trova in Nuova Zelanda la chiesa vivente, fatta di alberi, di Ohaupo. Un vero edificio costruito solamente da piante, arbusti e vegetali rampicanti. L’ha costruita da solo Barry Cox, un tenace neozelandese con la passione per la natura, il giardinaggio e per la preghiera. Dopo aver visitato e studiato per decenni le chiese italiane ha deciso di creare un luogo di raccoglimento e di devozione con gli stessi principi di una composizione floreale e
Continua...

IN KENIA LE RELIGIONI SI UNISCONO PER LA PACE

“Vogliamo che tutta la gente sappia che siamo uniti e che stiamo lavorando insieme”. Con questa dichiarazione Albert Woresha Mzera, il pastore anglicano della baraccopoli di Kibera ha aperto la sua chiesa ai fedeli di tutte le religioni e lanciato il grande accordo con le altre professioni del Paese. In Kenia la convivenza tra fedi e culti diversi è sempre stata pacifica e tollerante ma negli ultimi anni le cose sono cambiate e l’estremismo jihadista
Continua...

UNA MOSCHEA PER VALORIZZARE LE DONNE

Venerdì 26 agosto, Copenaghen è stata testimone di un avvenimento storico. Nella moschea dedicata a Mariam, la donna più importante per l’Islam (come si evince nel verso 42 del capitolo 3 del Corano) – come anche per il Cristianesimo – la preghiera del venerdì è stata interamente condotta da due donne imam, Sherin Khankan e Saliha Marie Fetteh. Anche l’adhan – il richiamo alla preghiera – è stato fatto da una voce femminile, quella dell’imam
Continua...

NEL MONDO C’È PIÙ SPIRITUALITÀ

Gli uomini e le donne del nostro tempo sentono sempre più forte il bisogno di spiritualità e il loro rapporto con l’invisibile e con il trascendente sta vivendo un periodo di grande profondità e di crescita diffusa. È quanto è emerso dall’indagine durata 7 anni del Pew Research Center, in cui il prestigioso istituto di analisi sociale ha registrato l’andamento del rapporto con la spiritualità degli americani nei confronti dell’assoluto e del mistero della vita.
Continua...
+

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015

Loading...