Salta al contenuto

CORTE PENALE INTERNAZIONALE: SI ALLA PALESTINA

image

7 gennaio 2015: La Palestina entrerà, dal 1 aprile, a far parte della Corte Penale Internazionale. La conferma ufficiale è stata data dal segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon in seguito all’approvazione del cosiddetto Trattato di Roma e alla firma di 14 convenzioni con l’Anp.

L’accettazione della richiesta, presentata dalle autorità palestinesi lo scorso 31 dicembre, è la conferma dell’avanzamento del processo di riconoscimento del nuovo stato medio orientale.

La Corte è un tribunale sovranazionale con sede all’Aia e 122 stati membri, ed ha competenza nel giudicare i crimini come genocidi, crimini di guerra e crimini contro l’umanità che riguardano la comunità internazionale e nei casi in cui gli stati non possano o non vogliano giudicarli. L’autorità nazionale palestinese potrà ora chiedere che siano avviate indagini su possibili crimini contro l’umanità anche nel suo territorio.

______________________________________

Fonte: Organizzazione delle Nazioni Unite

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...