Salta al contenuto

CROAZIA: CANCELLATO IL DEBITO DEI PIU’ POVERI

Molti croati da oggi sono meno poveri. Il governo del paese ha annunciato un provvedimento straordinario per la cancellazione del debito di decine di migliaia di persone che si trovano nella condizione di maggiore difficoltà.

L’amnistia è applicata a chi ha un reddito mensile sotto ai 325 euro e alle famiglie con entrate totali inferiori a 126 euro per ogni singolo membro. L’operazione che costerà 46 milioni di euro allo stato, coinvolgerà circa 60mila persone. Al programma partecipano volontariamente sei banche, gli operatori di telefonia mobile e fissa, i distributori di energia elettrica, gas ed altri gestori, nonché molti Comuni ed enti locali. Ogni provvedimento potrà condonare fino ad un massimo di 4.500 euro. In Croazia, membro Ue da luglio 2013, lo stipendio medio è di 737 euro e la disoccupazione è prossima al 20%. .

“Stiamo tentando tutto il possibile per facilitare la vita alla gente che soffre per questa crisi lunga e sfiancante” ha dichiarato il primo ministro croato, “è un operazione straordinaria a cui non potremo ricorrere costantemente – ci stiamo provando”.

___________________________________________

Fonte: Governo della Repubblica Croata

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...