Salta al contenuto

I CITTADINI RINUNCIANO AD EDIFICARE PER AVERE UN COMUNE PIU’ VERDE

image

Il Comune di Rivalta, in Piemonte, ha lanciato un bando
pubblico per proporre ai cittadini di rinunciare al diritto di edificare sui
propri terreni, così da ridurre il consumo di suolo e tutelare il paesaggio.
Circa dieci proprietari hanno accolto la proposta del Comune permettendo che
circa 30.000 mq. di superficie fondiaria ritornassero non edificabili.

L’iniziativa si inserisce nel percorso avviato nel 2012
dall’Amministrazione comunale che le è valso anche il premio “Comuni virtuosi”
nel 2014, per l’attenzione dimostrata nella tutela e valorizzazione del
paesaggio e dell’ambiente naturale. Tra le buone pratiche di gestione del
territorio implementate dal Comune piemontese: la rinuncia ai diritti
edificatori
, la revisione del regolamento edilizio, la promozione delle aziende
agricole giovani, la diffusione degli orti urbani, la gestione virtuosa dei
rifiuti e la mobilità sostenibile.


Fonte: Comune di Rivalta di Torino

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...