Salta al contenuto

TORINO CAMBIA LUCE E DIVENTA SMART CITY

image

Sono 45.000 innovative postazioni LED che stanno
trasformando Torino in una smart city verde e tecnologica. Tra le prime città
in Italia ad adottare questo tipo di tecnologia su tutta la rete comunale e
pioniera delle nuove installazioni innovative per la città del futuro.

I nuovi dispositivi oltre ad illuminare molto di più ed in
maniera più razionale, permettono di risparmiare circa 22 milioni di kWh e la
dispersione di 3,5 tonnellate di CO, con un costo di impianto estremamente
basso; la città oltre ad essere più luminosa e sicura sarà anche più pulita.

La nuova iniziativa avviata dal comune piemontese si
inserisce nel piano di progetti avviati per migliorare l’efficienza energetica
ed i servizi ai cittadini ed è parte del più vasto programma intrapreso dalla
città da tempo che le ha già permesso di diventare la prima Creative City
italiana
secondo i parametri internazionali dell’Unesco.

 Il progetto Torino Led, nella sua fase iniziale, si occupa
della sostituzione del 55% degli apparecchi per l’illuminazione stradale,
anticipando le iniziative previste dalla ampia coalizione Europea per Horizon
2020 in tema di miglioramento dell’efficienza energetica e dell’impatto
ambientale. In questo che le Nazioni Unite hanno proclamato Anno internazionale
della luce, Torino, insieme a Milano e ad altre città italiane, sta precorrendo
molte grandi capitali europee.

 La riduzione di spesa per il comune a progetto ultimato sarà
del 50% e permetterà, oltre al notevole risparmio energetico, anche una minore
manutenzione, grazie alla lunghissima durabilità dei diodi. I nuovi
lampioni inoltre integrano modem wi-fi e tecnologie per il controllo remoto
urbano che comunicano con centraline che renderanno più sicura ed efficiente tutta
la città.

Il progetto Torino Led è impegnato inoltre anche della
sensibilizzazione della popolazione sui problemi ambientali e si occupa di
diffondere pratiche ed iniziative finalizzate alle azioni concrete che tutti i
cittadini possono intraprendere per diminuire il proprio impatto e quello di
tutta la città sul territorio.


Fonte: Comune di Torino

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...