Salta al contenuto

UN MONDO IN REGALO: IL CAPITALISMO INVERSO

Il capitalismo e il profitto sembrano prendere il sopravvento in questa epoca storica in cui ad ogni cosa viene dato un valore economico, ma non è così.

La gratuità è sempre più diffusa e le forme di dono e di condivisione disinteressate sono sempre di più, soltanto non si fanno notare troppo.

Oltre al baratto, già presente nelle sue nuove forme da diversi anni in molte città, si sta facendo spazio una nuova forma organizzata di mercato del dono. Nata da una nuova sensibilità per lo smaltimento e per il recupero, l’economia del dono non è più relegata soltanto alle realtà caritatevoli ma ha acquisito una nuova connotazione ed un’indipendenza sociale estremamente diffusa.

Regalare ciò che non serve più o che potrebbe essere utile ad un altro è sempre più considerata una pratica di giustizia e di rispetto per l’ambiente e per chi ha prodotto e posseduto gli oggetti. Donare qualcosa a cui si è tenuto a qualcuno che se ne prenderà cura, è poi un modo per mantenere in vita l’amore per un oggetto, un animale o un ricordo.

Capita per le collezioni per esempio, quando non si ha più lo spazio per tenerle o quando la passione diminuisce; funziona per i piccoli animali domestici e per i loro cuccioli, per i mobili o per i libri, in assoluto i più regalati.

Sono nati così siti internet che permettono di far incontrare persone con bisogni complementari, chi possiede beni di cui disfarsi e di chi ne ha necessità. Il web soddisfa per questo fine, i bisogni di creazione di una rete gratuita ed estremamente efficiente e permette di ottimizzare i costi indiretti di scambio facendo combaciare la domanda con l’offerta. In Italia i più generosi si incontrano su InRegalo e su Teloregalo su cui sono offerti migliaia di articoli completamente gratis .

Un esempio eclatante ed estremamente innovativo è poi quello delle Ferrovie Italiane che hanno lanciato un bando per regalare le vecchie stazioni ferroviarie in disuso a chi si dimostra interessato a mantenerle pulite e funzionanti.


Fonte: InRegalo; Teloregalo; Ferrovie dello Stato

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...