Salta al contenuto

UNA NUOVA FONTE DI ENERGIA: LE FOGLIE PRODOTTE DALL’UOMO

image

La fotosintesi
artificiale darà energia al mondo del futuro. La pensano così gli scienziati
della Monash University di Melbourne (Australia) che hanno inventato una foglia artificiale in grado utilizzare la
luce solare
per produrre idrogeno, imitando la fotosintesi naturale con
un’efficienza mai raggiunta prima.

 Lo studio pubblicato sulla rivista
specializzata Energy & Environmental Science, dimostra che la foglia
artificiale ha una resa del 22,4%, superando sensibilmente lo standard di
tecnologie simili che si attestava precedentemente intorno al 18%.

Una corrente
elettrica attraversa l’acqua, separando l’idrogeno in essa contenuto che può così
essere utilizzato per alimentare le batterie delle automobili elettriche o per
immagazzinare l’energia prodotta dai pannelli solari di un’abitazione.

“La
separazione elettrochimica dell’acqua potrebbe costituire una fonte economica,
pulita e rinnovabile per produrre idrogeno come carburante sostenibile”, dice
il responsabile della ricerca Prof. Leone Spiccia. “Questo ultimo avanzamento è
significativo e ci porta un passo avanti nel fare diventare tutto ciò realtà”.

La produzione a
fini commerciali della foglia artificiale è prevista entro i prossimi due anni.


Fonte: Energy & Environmental Science; Monash University – 17 agosto 2015

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...