Salta al contenuto

ARRIVA IL PANCREAS ARTIFICIALE

image

La vita sarà più facile per i malati della forma più grave di diabete cronico, quella di tipo 1 o giovanile. La società Medtronic ha inventato quello che è stato definito il “pancreas artificiale”, un apparecchio super tecnologico che svolge il lavoro dell’organo malato e regola i livelli di insulina senza il bisogno dell’intervento del paziente.

Il MiniMed 670G misura autonomamente il glucosio presente nel sangue ogni cinque minuti e automaticamente somministra o trattiene l’insulina necessaria, come farebbe un pancreas funzionante. La scoperta è stata sottoposta all’iter di approvazione della Food and Drug Administration, la rigorosissima agenzia americana di regolamentazione dei farmaci e dei processi terapeutici che, dopo le opportune valutazioni, la ha approvata per il suo utilizzo al pubblico. Con questa scoperta i diabetici non saranno più costretti alla schiavitù di analisi e somministrazioni continue.

“E’ la prima tecnologia di questo tipo” ha spiegato Jeffrey Shuren, direttore della FDA, “e può dare ai malati
una maggiore libertà nella vita di tutti i giorni, senza doversi monitorare
costantemente e manualmente il glucosio e farsi iniezioni di insulina”.


Fonte: Food and Drug Administration

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...