Salta al contenuto

HIV/AIDS ARRIVA IL PRIMO AUTOTEST IN FARMACIA

Dal 1° dicembre 2016 è disponibile in tutto il mondo e anche Italia il primo test fai da te per rilevare l’HIV/AIDS, disponibile in farmacia per l’autodiagnosi della sieropositività e venduto senza bisogno di ricetta medica.

Con un una piccola puntura al polpastrello, in 15 minuti rende disponibili i risultati, garantendo l’anonimato, e a un prezzo accessibile. Il test è uno strumento che potrà contrastare il fenomeno diffuso delle diagnosi tardive, che in Italia si stima coinvolga tra le 6 mila e le 18 mila persone. In Europa 1 persona su 7 non sa di essere sieropositiva.

“Il trattamento per l’Hiv è migliorato moltissimo negli ultimi 20 anni, fino al punto di poter affermare che numerose persone a cui è stata diagnosticata l’infezione oggi hanno una speranza di vita nella norma” racconta Graham Cooke, ricercatore del Dipartimento di medicina dell’Imperial College. Il trattamento antiretrovirale oggi è talmente efficace che permette alla malattia di rimanere sotto controllo. Tuttavia, come affermano gli scienziati dello Scripps Research Institute, è appena stato messo a punto un nuovo farmaco che promette di essere così potente ed efficace da entrare a far parte della ricetta di quello che potrebbe diventare un vaccino che protegge dal virus.


Fonte: World Health OrganizationScripps Research Institute; Nature

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...