Salta al contenuto

IL MAROCCO VINCE LA GUERRA CONTRO LA CECITÀ

image

Il 15 novembre l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato effettiva l’eliminazione del tracoma in Marocco. Il tracoma è un’infezione che rappresenta la principale causa di cecità nel mondo ed è responsabile della perdita della vista per circa 1,9 milioni di persone.

“È un importantissimo traguardo per la salute pubblica in Marocco” ha dichiarato Margaret Chan Direttore Generale dell’OMS “Questo dimostra quanto siano determinanti la volontà politica, l’educazione, la consapevolezza e, la cosa più importante, il coinvolgimento della comunità nel lavorare per sconfiggere una malattia così debilitante”.

Nel 1990 il Marocco ha iniziato ad attuare il protocollo OMS-SAFE che contiene un pacchetto completo di interventi, tra cui la chirurgia per la trichiasi, l’uso di antibiotici per trattare l’infezione e il miglioramento della situazione ambientale e igienica per limitare la trasmissione. “Siamo riusciti a raggiungere quasi ogni individuo sia nei villaggi che nelle scuole”, ha detto El Houssaine Louardi, Ministro della Salute in Marocco.

Fino ad oggi 8 Paesi nel mondo hanno segnalato il raggiungimento dell’obiettivo di eliminazione del tracoma. L’alleanza per l’eliminazione globale del tracoma lavora per estirpare l’infezione dal mondo entro il 2020. Nel 2015 più di 185.000 persone con trichiasi hanno ricevuto un intervento chirurgico correttivo e 56 milioni sono stati trattati con azitromicina.


Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...