Salta al contenuto

LA SARDEGNA PRIMA AD APPROVARE L’INCLUSIONE SOCIALE

image

La Sardegna è la prima regione italiana a soddisfare la raccomandazione della Commissione Europea che chiede ai Paesi membri di istituire uno strumento concreto in grado di consentire ai cittadini più poveri di disporre di risorse e prestazioni sufficienti per vivere. Il 2 agosto è stata approvata la Legge Regionale che istituisce il Reis (Reddito di inclusione sociale), come misura di contrasto all’esclusione sociale e alla povertà.

Per finanziare il Reis è stato istituito un Fondo regionale per l’inclusione sociale, alimentato da fondi europei, statali e regionali e privati.

La Regione ha stanziato un budget di 30 milioni euro all’anno a partire dal prossimo 2 settembre con l’obiettivo di portare le famiglie in difficoltà all’autosufficienza economica. 

La misura beneficia persone o famiglie di cui almeno un componente risieda in Sardegna da almeno 60 mesi. Per evitare che l’assegno solidale si trasformi in assistenzialismo, i beneficiari saranno inseriti in percorsi finalizzati all’emancipazione e mirati all’inserimento formativo e/o scolastico o a lavorare per la comunità, attraverso programmi d’intervento pianificati dai servizi sociali comunali e dai centri per l’impiego della Regione.

Al fine di arginare il problema della dispersione scolastica (ca 24% in Sardegna), il provvedimento motiva le famiglie beneficiarie nel loro dovere di assicurare che i propri figli frequentino la scuola almeno sino ai 18 anni d’età.

“Per la prima volta si parla di welfare generativo, uscendo dalla logica dell’assistenzialismo” ha sottolineato l’assessore alla Sanità Luigi Arru.

La legge è già stata rinominata “Aggiudu torrau” (aiuto restituito) in riferimento ad una consuetudine delle campagne sarde che prevedeva lo scambio di favori tra persone in uso per aiutarsi reciprocamente nel momento del bisogno.


Fonte: Consiglio Regionale della Sardegna

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...