Salta al contenuto

LA SPIAGGIA SPARITA SI RIFORMA DOPO 33 ANNI

image

La piccola isola di Achill Island, nel nord dell’Irlanda, era rimasta senza spiaggia e senza turisti dopo un forte uragano che nel 1984 aveva spazzato via tutto, lasciando soltanto rocce e pozzanghere.

Per 33 anni l’isola si è erosa costantemente ma dopo una grande marea, centinaia di tonnellate di sabbia si sono di nuovo depositate sulla scogliera intorno alla zona dove la spiaggia sorgeva, ricreando l’antico tratto di centinaia di metri di sabbia dorata. Per tutto il mese di aprile una forte ondata di freddo e il vento proveniente dal nord hanno creato le condizioni perchè si verificasse una marea eccezionale che ha trasportato centinaia di tonnellate di sabbia da altrove. Nel giro di una notte poi la vecchia spiaggia si è riformata completamente.

Oltre a restituire la spiaggia agli abitanti di Dooagh, centinaia di turisti stanno andando a visitare l’isola da tutto il mondo e il piccolo villaggio si sta organizzando per affrontare la nuova stagione estiva, per chi vorrà tornare a fare il bagno nell’oceano atlantico.


Fonte: The Guardian – 8 maggio 2017

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...