Salta al contenuto

AL SENEGAL IL MONDIALE DI BUONA EDUCAZIONE

image

Il calcio non è solo prova di agonismo in campo ma anche tutto quello che attorno a questo si muove e può diventare anche occasione di impegno e spirito sportivo anche fuori dal contesto di gioco.

Dopo la vittoria contro la Polonia nei Mondiali di calcio, i tifosi senegalesi hanno deciso di non abbandonare immediatamente lo stadio ma di organizzarsi per portare via i rifiuti che avevano prodotto. In meno di un’ora hanno dato una prova di civiltà ed hanno ripulito completamente lo stadio dello Spartak Mosca, dove si era appena svolta la partita seguita de decine di migliaia di persone. Dopo aver cantato, ballato ed esultato, i leoni d’Africa hanno scelto di lasciare i loro posti puliti.

Una cosa simile si era verificata nel campionato del mondo in Brasile del 2014 quando i tifosi giapponesi, nonostante l’amarezza per la sconfitta contro la Costa d’Avorio, si fermarono dopo la partita per liberare gli spalti dai rifiuti.


Fonte: The Independent – 19 giugno 2018

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...