Salta al contenuto

LA FOCA MONACA È TORNATA

La foca monaca, uno degli animali più a rischio del mediterraneo e dichiarata estinta in Italia, sta facendo ritorno e per il terzo anno consecutivo fa rilevare le sue tracce nelle isole Egadi, in Sicilia.

Questa specie che abbondava nei nostri mari fino agli anni ‘70, è progressivamente sparita nel corso degli ultimi decenni a causa del degrado del suo habitat e della pesca che ne aveva impoverito la disponibilità delle prede tradizionali. La sua presenza è stata accertata a Favignana, l’isola più abitata dell’arcipelago, dalle foto-trappole installate dall’Istituto Superiore per la Ricerca Applicata al Mare (Ispra) in collaborazione con l’Area Marina Protetta locale. “Gli individui fotografati nel periodo 2011-2017 – scrive il bollettino della are marina delle Egadi – sono quasi certamente esemplari presumibilmente di femmine adulte".

Il progetto di monitoraggio e salvaguardia delle foche marine, avviato nel 2011, sta permettendo di ricreare la condizioni per l’insediamento di questa specie che sembra gradire le iniziative intraprese per permettergli di tornare a popolare le aree dove ha vissuto per migliaia di anni. “La scelta della tutela e della sostenibilità dello sviluppo, in questo territorio, è stata premiante e oggi la foca monaca è diventata il brand dell’arcipelago" secondo il Direttore dell’AMP, Stefano Donati ricercatore dell’ISPRA.  


Fonte: Area Marina protetta Isole Egadi – 7 giugno 2018

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...