Salta al contenuto

L’ALBERO PIÙ GRANDE AL MONDO: LA NATURA CHE RESISTE

image

Il più grande essere vivente al mondo è stato censito in India, è il baniano di Chandra Bose, vicino a Calcutta, in India.

È un Ficus Benghalensis con una chioma che si estende per 14.500 metri quadrati, l’equivalente di circa due campi da calcio. L’immenso nonno di oltre 250 anni di età si appoggia al suolo con 3772 radici aeree distribuite su una superficie di 486 metri e un’altezza di 24,5 metri.

Attorno a questo gigante è nato un parco botanico con migliaia di piante esotiche provenienti da tutto il mondo, l’Acharya Jagadish Chandra Bose, Howrah. La gloriosa storia del grande baniano ha origine nel 1925 quando il suo tronco principale si ammala, dopo essere stato colpito da due cicloni e deve essere amputato per non farlo morire; questo l’ha lasciato come una colonia clonale, piuttosto che un singolo albero, da quel momento i suoi rami e le radici hanno incominciato a moltiplicarsi e ad ancorarsi al terreno per cercare l’acqua che non riuscivano più a prendere dal tronco. Una strada lunga 970 metri è stata costruita attorno alla sua circonferenza ma l’albero continua a espandersi in maniera inarrestabile al di là di essa.


Fonte: The Times of India – 1 novembre 2018

Buone notizie cambiano il mondo. Firma la nostra petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali 

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...