Salta al contenuto

IL MOLISE SI APRE AL MONDO: 25000 € PER CHI VI SI TRASFERISCE

image

La regione del Molise, una delle meno popolate d’Italia, ha deciso di incentivare le persone da tutto il mondo ad andare a vivere nei suoi territori e a portare nuova vita nei suoi piccoli comuni e tra le sue incontaminate campagne.

Con poco più di 300.000 abitanti in 136 Comuni, il Molise ha una densità di 68 abitanti per Km quadrato contro i 199 della media italiana. Una terra selvaggia e con molte risorse da sfruttare. La regione ha annunciato che metterà a disposizione un sussidio di 700 euro al mese per tre anni, per stabilirsi in uno dei suoi 106 villaggi più sottopopolati, con l’obiettivo di impedire alle loro comunità di morire. Le zone comprese da questa iniziativa sono ricche di opportunità legate ai loro pascoli verdi, uliveti e stazioni di montagna. Chi si trasferirà dovrà prendersi l’impegno di avviare una attività imprenditoriale o un’iniziativa che contribuisca all’economia locale.

“Voglio che la mia regione viva un nuovo Rinascimento ed eviti che i suoi antichi villaggi si trasformino in luoghi fantasma”, dice Antonio Tedeschi, consigliere regionale che ha avuto l’idea del Reddito di Residenza. “Dobbiamo salvaguardare le nostre radici”. I giovani e le coppie con bambini sono particolarmente incoraggiati ad aderire al programma. “I nuovi arrivati ​​sono liberi di dare il via a tutto ciò che vogliono per ottenere il nostro sostegno finanziario: una piccola locanda, un ristorante, un bar, un B&B, una piccola fattoria rurale, una boutique artigianale, una biblioteca o un negozio che vende eccellenze gastronomiche locali.

________________

Fonte: Regione Molise – 19 settembre 2019

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...