Salta al contenuto

IL REGNO UNITO TOGLIE GLI ANIMALI DA TUTTI I CIRCHI

L’Inghilterra ha approvato una legge che vieta l’utilizzo di animali selvatici negli spettacoli
dei circhi di tutto il Paese.

Le richieste sempre più pressanti della gente e le campagne da parte di molte associazioni
animaliste di tutto il mondo hanno ottenuto una vittoria storica a favore degli animali. Il Dipartimento per l’ambiente e degli affari rurali inglese (DEFRA) ha
stabilito che dal 2020 nel Regno Unito gli spettacoli dei circhi saranno basati
principalmente sulle abilità umane, vietando così la presenza di tigri, leoni,
giraffe e di qualsiasi tipo di animale. Grande contributo a questa battaglia è stato rappresentato dal gruppo Animal Defender International che sta lavorando in tutto il mondo per abolire gli animali dai circhi, ottenendo risposte simili in diversi altri Paesi, come l’Italia che con la legge del codice dello spettacolo n 4652 del 2017 ha
intrapreso la strada per una graduale svolta verso circhi senza animali.

Oggi sempre più circhi promuovono lo spettacolo
acrobatico e la valorizzazione di altre abilità umane rinunciando a quelle che prevedono l’uso di animali in cattività, come il celebre circo Barnum, il più antico al mondo che dopo 145 anni di attività e oltre 900 spettacoli all’anno, ha dimesso tutti i suoi elefanti e li ha portati in un un grande parco naturale in Florida dove sono stati reinseriti in natura.

Fonte: UK Government; Camera dei Deputati – 1 maggio 2019

Volonwrite per Mezzopieno

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...