Salta al contenuto

LASCIA 14 MILIONI DI EURO AGLI ABITANTI DEL SUO PAESINO

image

“Lascio al Comune di Montézic tutti i miei averi bancari e finanziari e il valore della vendita dei miei beni mobili e immobili”. Con queste parole Bernard Milhau, originario del piccolo paesino nel sud della Francia, ha deciso di destinare tutta la sua fortuna al luogo in cui sono le sue radici e quelle della sua famiglia.

All’età di 83 anni, dopo aver fatto carriera in Costa Azzurra ed essendo senza eredi diretti, ha intestato tutto quello che ha costruito nella sua vita ai 234 abitanti del villaggio dove sono sepolti i suoi genitori e i suoi nonni, anche se non ci ha mai abitato. Deceduto nel novembre 2018, il suo testamento è stato aperto dal sindaco René Lavastrou che ha atteso un anno prima di renderlo noto: “Ho aspettato che finissero le ricerche di eventuali eredi”, ora ha disposto che venga rispettata la volontà del defunto. “Questo è il desiderio che aveva espresso nella sua volontà: i soldi devono essere usati esclusivamente per il benessere della popolazione di Montézic”.

La gente del villaggio lo ricorda arrivare ogni anno a posare dei fiori sulla tomba dei suoi antenati e andarsene in silenzio, un uomo riservato, nessuno sapeva della sua fortuna. Il ricco francese ha chiesto di destinare alla sua morte tutti i suoi beni per la gente del paesino ed ha lasciando solo una piccola clausola – portate dei fiori sulla tomba della mia famiglia ogni anno per la festa dei morti, per 20 anni dopo che non ci sarò più.

_______________

Fonte:  Actu France – 31 gennaio 2020

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali-e-portare-la-comunicazione-gentile-nelle-scuole

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...