Salta al contenuto

NON SI PUÒ USCIRE? ECCO IL PARCO IN CASA

Al 27° piano di un grande condominio di 50 piani, un appartamento è stato trasformato in un parco.

E’ successo in una zona residenziale ad alta densità di abitanti nella baia di Xinglin Xiamen in Cina. In questo edificio vivono circa 600 persone che condividono pochi spazi in comune, fatta eccezione per gli ascensori. Nel quartiere non c’era nessun un parco pubblico e le occasioni di trovarsi e di rilassarsi nel verde non esistevano. Per questo motivo il proprietario di una casa di circa 90 metri quadri ha deciso di effettuare questa trasformazione. Il suo desiderio era quello di creare un piccolo parco pubblico per gli abitanti del condominio con piante, tappeti erbosi, panchine e vialetti.

Il piccolo parco è diventato un gioiello che ha attirato migliaia di persone, non solo del palazzo e che ha dato spunto a molti altri per farsi il proprio parco all’interno del condominio o del cortile abbandonato. Un idea che, soprattutto in periodo di corona virus, ha aperto nuovi spazi e soddisfatto per alcuni la voglia di stare all’aperto rimanendo a casa.

____________________

Fonte: Devolution – 16 maggio 2020 

✔ Buone notizie cambiano il mondo. Firma la nostra petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali https://www.change.org/p/per-avere-un-informazione-positiva-e-veritiera-in-giornali-e-telegiornali

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...