Salta al contenuto

ARRIVA IN ITALIA IL FARMACO CHE CURA I TUMORI AVANZATI

image

Approvato in Italia il primo farmaco che colpisce le mutazioni genetiche dei tumori indistintamente, a prescindere dall’organo di origine.

Si tratta del Larotrectinib, la prima terapia oncologica che agisce sulla base delle caratteristiche molecolari invece che sull’organo colpito, contrastando un’anomalia genetica che causa la produzione di una proteina difettosa, la proteina di fusione del recettore Tirosin-Chinasico Neurotrofico (TRK). Grazie a questo nuovo trattamento ora anche i tumori avanzati che non rispondono ad altre terapie potranno essere trattati.

“Le terapie comunemente utilizzate per il trattamento dei pazienti con tumori caratterizzati da fusione genica NTRK, come la chemioterapia o l’immunoterapia, non sempre si sono dimostrate efficaci”, dichiara Saverio Cinieri, Direttore Oncologia Medica dell’Ospedale Perrinò di Brindisi e Presidente dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica. “Larotrectinib ha evidenziato risposte rapide, con un beneficio clinico rilevante e duraturo nel tempo, indipendentemente dall’età del paziente e dalla sede del tumore”.

Il tasso di risposta globale di quello che è stato definito un farmaco agnostico è stato del 75%, con un miglioramento significativo della qualità di vita dei pazienti. Gli studi clinici hanno mostrato una forte efficacia del farmaco nei tumori primitivi del sistema nervoso centrale, nelle metastasi cerebrali e istologie tumorali diverse, come tumori del polmone, della tiroide, melanomi, tumori gastrointestinali e fibrosarcomi infantili.

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha approvato il Larotrectinib sotto il marchio Vitrakvi, prodotto dalla casa farmaceutica Bayer.

___________________

Fonte: Agenzia Italiana del Farmaco AIFA; Associazione Italiana di Oncologia Medica – 8 settembre 2021.

image

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact cheching delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO | Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali

image

Se apprezzi il nostro lavoro e credi nel giornalismo costruttivo non-profit ✛ sostieni Mezzopieno

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...