Salta al contenuto

IN VAL D’AOSTA ARRIVA IL PROTOCOLLO PER LA COMUNICAZIONE GENTILE

image

È Oyace, in Valle D’Aosta, uno dei primi comuni italiani ad adottare ufficialmente il “Protocollo comunale per la comunicazione gentile”, iniziativa promossa dal movimento Mezzopieno nell’ambito della Rete Nazionale degli Assessori alla Gentilezza, che oggi conta 120 assessori, di cui è cofondatore. La Giunta di Oyace ha approvato il Protocollo a fine febbraio e si impegna, con questo atto pubblico, a coinvolgere la collettività e le istituzioni in un percorso concreto e operativo per costruire una comunità più coesa, partecipativa e meno conflittuale, già avviato attraverso la delega alla gentilezza conferita all’assessore comunale Gilberto Chenal.

Il “Protocollo comunale per la comunicazione gentile’’ si colloca all’interno degli obiettivi promossi dalle Nazioni Unite nell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e realizza una risposta all’obiettivo n. 11 per “Città e comunità sostenibili” e all’obiettivo n. 16 su “Pace, giustizia e istituzioni solide”. Il Protocollo è una procedura per realizzare e moderare il confronto necessario all’attuazione di un vero e proprio ‘patto per la gentilezza’ che esplichi le sue finalità all’interno e all’esterno del palazzo comunale, definendone i
parametri condivisi collegialmente dalla Giunta.

Il Protocollo proposto da Mezzopieno contiene 11 punti per rendere concreta la comunicazione gentile e rispettosa nel Comune, ogni punto contempla un principio e prevede delle azioni pratiche e condivise.

_____________________

Fonte: ANSACittà Nuova – 12 marzo 2021

image

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact checking delle notizie di Mezzopieno

???? Leggi tutte le buone pratiche del Comune di Oyace

???? Guarda le buone notizie dalla Valle d’Aosta

???? Leggi tutte le notizie dagli assessorati alla gentilezza

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...