Salta al contenuto

BASTA ANIMALI ESOTICI IN CASA: ARRIVA LA LEGGE

Stop all’importazione di pipistrelli, detenzione di ragni velenosi o serpenti e alla riproduzione di tigri e leoni e altri animali esotici in Italia.

Sono entrati in vigore tre Decreti Legislativi che regolamentano la detenzione e lo sfruttamento degli animali esotici e selvatici, quasi 5 milioni ogni anno secondo i dati ufficiali del Ministero della Salute, attualmente commerciati e tenuti in cattività in gabbie, teche, vaschette, garage e sgabuzzini delle case degli italiani.

L’Italia è il quinto Paese europeo dopo Olanda, Cipro, Lussemburgo e Belgio a rendere operative restrizioni in questo settore, Francia e Slovenia applicheranno norme simili il prossimo anno, mentre il Consiglio europeo dei ministri ha recentemente impegnato la Commissione di Bruxelles a emanare una normativa comunitaria.

La legge stabilisce 12 mesi di tempo per la messa in regola dei negozi, mentre circhi e mostre faunistiche viaggianti non potranno più, da subito, far riprodurre gli animali delle specie vietate e non potranno acquisirne altri. Viene inoltre realizzata un’unica anagrafe nazionale di cani e gatti, delle strutture e degli operatori che li detengono a qualsiasi titolo e tutti gli altri animali dovranno essere identificati e registrati nella Banca Dati Nazionale anche per realizzare controlli sulle loro condizioni e sulle strutture che li ospitano. Con la nuova legge sarà inoltre prevista l’identificazione obbligatoria e la certificazione veterinaria degli animali in vendita anche via internet.

____________________

 

✔ VERIFICATO ALLA FONTE | Guarda il protocollo di Fact checking delle notizie di Mezzopieno

✖  BUONE NOTIZIE CAMBIANO IL MONDO | Firma la petizione per avere più informazione positiva in giornali e telegiornali

Se trovi utile il nostro lavoro e credi nel principio del giornalismo costruttivo non-profit | sostieni Mezzopieno

ツ diffondiamo la positività condividi

Leggi più notizie su:

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...