Salta al contenuto

LA SCUOLA SOSTITUISCE I CASTIGHI CON LA MEDITAZIONE

image

Sono passati i tempi in cui si facevano inginocchiare i bambini sui ceci per penitenza. Alcuni modelli educativi più recenti stanno scoprendo il valore della moderazione, valorizzando maggiormente il lavoro sulla coscienza piuttosto che sul senso di colpa e stimolando l’autocontrollo, già a partire dai più piccoli. 

La scuola elementare Robert W. Coleman di Baltimnora (USA) ha  deciso di adottare un approccio diverso e ha sostituito le punizioni fuori dall’aula con una stanza rilassante dove gli studenti difficili sono incoraggiati a concentrarsi attraverso tecniche di respirazione e meditazione e, se lo desiderano, anche a parlare di cosa è successo e dei propri problemi. L’istituto ha constatato che subito dopo l’adozione di questo metodo alternativo, gli effetti sono stati molto positivi sui suoi allievi, tanto che nell’ultimo anno non ci sono state più sospensioni disciplinari.

La Holistic Life Foundation, che ha attivato questo programma nella scuola, insieme ad altri programmi rivolti ai bambini, inclusi alcuni dedicati allo yoga e all’ambiente, sta lavorando per diffondere questo nuovo approccio in tante scuole negli Stati Uniti e non solo. Tra gli effetti positivi di questo metodo innovativo c’è anche la conseguenza che i bambini portano a casa ciò che hanno imparato e lo trasmettono al resto della famiglia. Una mamma ha riferito che una sera, al suo ritorno a casa dopo una stancante giornata di lavoro ha trovato la figlia che l’ha invitata a sedersi dicendole: “Vieni che ti insegno come respirare”.


Fonte: Holistic Life Foundation

ツ diffondiamo la positività condividi

Articoli correlati

© MEZZOPIENO NEWS | TESTATA REG. TRIB. TORINO 19-24/07/2015
Loading...